Vivere Green

Non immaginerai mai in quale parte del corpo umano sono state trovate le microplastiche!

Indovina, indovinello: dove sono state trovate le microplastiche nel corpo umano? Ok, nel sangue lo sappiamo già. Ma a quanto pare microplastiche sono state rilevate anche in un altro liquido corporeo. Già, proprio quello che stai immaginando. Un recente studio realizzato congiuntamente dall’Università delle Marche e dall’Università di Salerno, infatti, ha trovato microplastiche anche nelle urine.

Che ci fanno le microplastiche nelle nostre urine?

Ormai microplastiche sono state trovate un po’ dappertutto nel corpo umano (e non solo: quelle che finiscono per inquinare gli oceani non solo vengono ritrovate negli organismi e animali marini, ma finiscono anche con l’alterare il pH di mari e oceani). Per esempio, sono state ritrovate nel sangue (ne avevamo parlato in precedenza qui), nello stomaco, nei polmoni e pure nella nella placenta.

Ma nel nuovo studio, pubblicato sulla rivista Toxics, sono state rilevate anche nelle urine. La ricerca ha esaminato le urine di sei volontari, uomini e donne di età compresa fra i 16 e i 35 anni.

Nei campioni di urine, i ricercatori hanno così rilevato sette frammenti di microplastiche di materiali polimerici (più precisamente polipropilene, polietilene, polivinil cloruro e polivinil acetato), due negli uomini e cinque nelle donne.

Erano tutti frammenti piccolissimi, di 4-15 millesimi di millimetro. I ricercatori hanno ipotizzato che tali plastiche microscopiche provenissero da detergenti, dentifrici, creme per il viso e il corpo, trucchi, adesivi, bevande e anche cibi.

Microplastiche negli oceani

Molto probabilmente queste microplastiche sono riuscite a penetrare nel corpo umano o per ingestione o per inalazione. Ma qualcuno ha anche sostenuto che possano essere entrate nel corpo per via cutanea.

Una volta entrate nel corpo potrebbero poi essere state eliminate per via urinaria dopo filtrazione renale. Però si tratta di ipotesi: bisognerà fare ulteriori test per stabilire come facciano queste microplastiche a penetrare nell’organismo e come finiscano con l’arrivare nelle urine.

Inoltre bisognerà capire meglio se e quanto queste microplastiche nel nostro corpo possano causare patologie. O peggiorarne di pre esistenti.